Molinari secondo per un soffio al John Deere Classic

Molinari dopo la vittoria al Quicken Loans National, sfiora il primo posto anche al John Deere Classic chiudendo in seconda posizione.

Michael Kim ha dominato al Silvis (in Illinois), la sua prima vittoria in 84 partecipazioni per il 25enne Americano ma di origini Coreane, che chiude con -27 (257) il John Deere Classic con il record di otto lunghezze di vantaggio ha guadagnato in un sol colpo la cifra di 1.044 milioni di dollari che è quattro volte superiore a quella accumulata durante tutta la stagione, la partecipazione al British Open di Carnoustie e due anni al PGA Tour USA.

Grandi gioie per Kim e grandi emozioni, peccato che il vantaggio fosse nei confronti di Francesco Molinari oltre che degli altri giocatori, Molinari ha realizzati il miglior score di giornata (-7 64), nel suo ultimo giro ha realizzato sette Birdie senza nemmeno un Bogey. Per l’Italia è stato un chiaro esempio di forza e concentrazione oltre che una forma a dir poco smagliante, l’eleganza di Francesco Molinari ha comunque lasciato tutti a bocca aperta dopo la vittoria a Wentworth, il piazzamento d’onore all’Open d’Italia e il suo primo trionfo al PGA USA meno di due settimane fa a Washington entrando di diritto tra i maggiori favoriti pronti a conquistare l’Open Britannico.

Questo piazzamento fantastico di Francesco Molinari sul percorso del TPC Deere Ru lo proietta direttamente al 27° posto della FedEx Cup, da sottolineare che questo gioco va ben oltre il comune gioco del Golf, Chicco è stato impeccabile da tee a green e anche supportato da splendidi putt che hanno tenuto tutti con il fiato sospeso.

A questo punto non ci resta che attendere l’inizio dell’ Open Britannico e tifare per il nostro Chicco Nazionale che di fatto è e resterà sempre un magnifico giocatore da prendere come sano e costruttivo esempio di giocatore per tutti.

 

Intervista all’allenatore di Matteo Manassero | Open d’Italia Golf 2018 a Gardagolf

Open d’Italia Golf 2018

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment
    Translate »