Ryder Cup 2018 Paris | Vince l’Europa!

E’ stata inizialmente dura ma, dopo alcune sconfitte iniziali, vince l’Europa e si porta a casa la Ryder Cup di Parigi!

Partenza scoppiettante del team USA…

Oggi si è davvero vista una grandissima giornata di golf, americani ed europei si sono battuti sfoggiando grandissimi colpi di golf! Il team degli Stati Uniti è partito molto forte, nel primo match Thomas ha dato gran filo da torcere a McIlroy che è quasi sempre rimasto in vantaggio fino alla buca 13. Poi lo statunitense è riuscito ad avere la meglio proprio sulla buca 18 e a portare casa il primo punto per gli US! Alle ore 15.35 il punteggio diventava 10 a 7 per l’Europa. Nel frattempo Casey e Koepka davano vita ad un match equilibratissimo che si è poi confuso infatti con la conquista di mezzo punto a testa. H 15.53, risultato di 10e1/2 a 7e1/2. Nella terza gara di singolo Simpson ha sempre mantenuto il vantaggio su un Rose che non è mai riuscito ad approfittare delle situazioni favorevoli, anzi, spesso incappando in incredibili errori per uno come lui. Simpson accorcia quindi il distacco ed alle 15.55 siamo solo più a 10e1/2 a 8e1/2.

Brivido Finau e festa Molinari!

Finau decide di darci poi la penultima nota dolente di giornata battendo, già alla buca 14, l’eroe Fleetwood di 5 buche ed accorciando ulteriormente lo svantaggio degli USA. H 16.00, risultato 10e1/2 a 9e1/2 e tutto sembrava sempre più in bilico… Fortunatamente il tabellone iniziava a dare risultati incoraggianti negli altri match e tra le 16.20 e le 16.50 Olesen, Rahm e Poulter sono riusciti a portare in sequenza i 3 punti che servivano a dare distacco ed avvicinarsi all’obiettivo finale. E’stato Francesco Molinari, sempre più protagonista di questa magnifica Ryder targata Parigi, a portare a casa il punto decisivo per la conquista della coppa! Chicco ha giocato bene fin da subito ed ha tenuto sempre a distanza il suo rivale Mickelson grazie a 2 o 3 buche di vantaggio. Alla fine alla buca 16 Mickelson sbaglia, tira in acqua il tee-shot, e si gira verso Francesco per stringergli la mano. Match vinto da Laser Frankie di 4 buche e alle 17.00 scoppia la festa perché con questo punto l’Europa vince la Ryder Cup!

I risultati delle altre partite:

Dopo il punto decisivo di Molinari il pubblico impazzisce e parecchi match ancora da terminare vengono disturbati dalle urla dei festanti. Stenson riesce a battere il suo rivale Watson con un vantaggio di ben 5 buche e Garcia ha la meglio su Fowler di 2 buche, diventando allo stesso tempo il miglior giocatore di Ryder della Storia avendo conquistato in carriera 25 punti e 1/2 e scavalcando una leggenda del golf come Nick Faldo! Reed rovina un pò la festa agli europei vincendo di 3 buche su Hatton ma poi alle 18.00 arriva anche la ciliegina sulla torta di Noren. Ti parlo di vera ciliegina perchè riesce ad imbucare da 12 mt il putt che decreta la sua vittoria su Deschambeau! Oltre al record di Garcia emergono altre performance interessanti: Molinari conquista 5 punti in una sola Ryder Cup e Poulter prolunga la sua striscia di vittorie e rimane imbattuto nei match singoli di questo evento. In definitiva gli Stati Uniti hanno portato da casa giocatori professionisti con Super nomi ma che alla fine non sono poi riusciti a trovare lo spirito di squadra che ha invece infiammato ed esaltato i talenti europei.

In conclusione:

Bravi ragazzi, siete riusciti a trovare il feeling giusto per creare uno spogliatoio meraviglioso e siete stati premiati con una straordinaria vittoria! Complimenti a tutti e soprattutto al capitano Thomas Bjiorn ed ai suoi vice-capitani che sono riusciti ad effettuare le migliori scelte per contrastare il super team americano. Grazie per averci fatto vivere 3 giorni di pura emozione e golf di eccellenza! Forza Europa, sempre! ???⛳??

Clicca qui per vedere i momenti più significativi dell’ultima giornata!

 

Foto:  Pixabay e Golf Revolution

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment
    Translate »